Emoji col nihab

26

GERMANIA – Berlino 17/09/2016. Un adolescente saudita che vive in Germania ha annunciato  proposto la progettazione di un emoji col velo islamico che potrebbe essere disponibile a partire dal prossimo anno.

Rayouf Alhumedhi, 15 anni, ha inviato una proposta al consorzio Unicode, una società no-profit che sviluppa nuovi emoji, riporta Arabian Business. La proposta del emoji rientra nel tentativo dell’Europa, prosegue il quotidiano del Golfo, di affrontare la questione del velo islamico, e dell’assimilazione delle minoranze etniche e religiose. Intervistato alla Bbc, Alhumedhi ha detto : «In questa epoca la rappresentazione grafica è estremamente importante (…) La gente vuole essere riconosciuta, in particolare nel mondo tecnologico. Gli emoji sono ovunque. Ci sono tante donne musulmane in questo mondo che indossano il velo. Potrebbe sembrare banale … ma è diverso quando ti vedi sulla tastiera in tutto il mondo. Una volta che accade, è una cosa davvero grande».