Scende la corruzione negli EAU

80

EMIRATI ARABI UNITI – Abu Dhabi. 19/12/13. Gli Emirati Arabi Uniti e Arabia sono gli unici paesi del CCG ad aver migliorato il loro posizionamento in una percezione di corruzione a livello mondiale in base all’indagine Transparency International del 2013, sulla percezione della corruzione.

Corruption Perceptions Index di Transparency International del 2013, che misura la corruzione nel settore pubblico su una scala di 100 punti, ha trovato 84 per cento del Medio Oriente e del Nord Africa ha ottenuto sotto i 50 .
Il punteggio medio regionale era di 37, rispetto alla media globale di 43.
Gli Emirati Arabi Uniti sono arrivati a 26 punti contro i 27 dello scorso anno. Altri paesi del GCC come l’Oman si sono classificati al 61esimo posto, mentre il Bahrain è sceso di quattro posti arrivando al 57esimo e il Kuwait è sceso di tre punti al 69esimo .
In fondo alla classifica si è classificata la Siria e lo Yemen 168 e 167 rispettivamente.