Abu Dhabi, stop agli illegali

56

EMIRATI ARABI – Abu Dhabi. Il Sottosegretario alla Naturalizzazione e alla residenza ha fatto sapere che ad Abu Dhabi non c’è più posto per i lavoratori illegali. Continueranno i severi controlli su imprese e singoli per riportare la legalità nel mondo del lavoro degli Emirati. Coloro che occupano lavoratori assunti irregolarmente avranno una multa di DH50. 000,00 per persona e DH100. 000,00 per le persone trovate sprovviste di permessi.

Sulla seconda infrazione vi saranno pene detentive più severe. I lavoratori che hanno i visti scaduti possono recarsi presso gli uffici   UAE per ottenere outpasses e lasciare il paese senza penali o regolarizzare i loro visti dopo il pagamento delle multe tra il 4 dicembre e il 3 febbraio».