Elicotteri ruandesi per la Unmiss

59

RUANDA – Kigali. L’esercito ruandese ha offerto tre elicotteri da combattimento per la missione delle Nazioni Unite in Sud Sudan (Unmiss).

A confermarlo è stato il portavoce militare ruandese, il generale Jospeh Nzabamwita.

«Gli elicotteri rafforzeranno le operazioni dei militari della missione di pace in Sud Sudan», ha detto il generale.

Nzabamwita ha aggiunto che gli elicotteri sono destinati a supportare i contingenti delle Nazioni Unite nella loro missione tesa a proteggere le popolazioni civili nelle zone isolate del Paese.

Il Ruanda ha un contingente di 850 uomini nel quadro della Unmiss e sta considerando l’invio “a breve” di un altro gruppo di 85 ufficiali provenienti dall’esercito e dalla polizia.