Tanzania: elefanti a rischio estinzione

5

TANZANIA-Dar es Salaam. È allarme estinzione elefanti in Tanzania. Dei 110.000 esistenti ora ce ne sono solo 15.000 e rischiano di estinguersi entro il 2022. La notizia è stata data dal mgafrica.com.

Il fatto è che i pachiderma sono ancora al centro dell’attività dei bracconieri che ogni anno illegalmente uccidono 30.000 elefanti per soddisfare la richiesta di zanne dall’estremo oriente. Ed è così che gli elefanti della riserva Selous Game potrebbero essere spazzati via entro sei anni se il bracconaggio continua ai livelli attuali. A dirlo è stato il World Wildlife Fund. Nel 1970 nella riserva c’erano 110.000 elefanti ora ce ne sono 15.000. L’estinzione, andando avanti di questo passo è assicurata. La Tanzania è tra i paesi più colpiti: un recente censimento afferma che la popolazione di elefanti del paese è diminuito del 60 per cento in cinque anni. Il censimento risa al 2014. La riserva Selous è una attrazione turistica che contribuisce al bilancio dello stato tanzaniano con 5 milioni di euro all’anno. La riserva di 55.000 chilometri quadrati (21.000 miglia quadrati) è situata nel sud della Tanzania ed è stata nominato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982.