EGITTO. Supera il 29% l’inflazione egiziana

94

Il tasso annuo di inflazione in Egitto è arrivato al 29,6% a gennaio 2017 rispetto a gennaio 2016. Il tasso era precedentemente pari al tasso di inflazione annuo del 24,3% a dicembre 2016, secondo il rapporto mensile pubblicato dall’Agenzia centrale per la mobilitazione pubblica e Statistica dell’Egitto, Capmas.

Il tasso mensile ha registrato un incremento del 4,3%, guidato da un aumento dei prezzi di carne e pollame del 6,4%, da grano e pane del 9%, e da latte, formaggio, e uova dell’11,5%, riporta Daily News Egypt.

Capmas ha aggiunto che il tasso mensile di inflazione è stato guidato anche da un aumento dei prezzi delle verdure del 3,5%, del pesce e frutti di mare del 7,1%, di grassi e oli dell’11,9%, della frutta del 4%, e di caffè, tè e cacao del 13,3% .

I dati, usciti l’11 febbraio hanno attribuito l’aumento del tasso di inflazione agli aumenti dei prezzi nel settore alimentare e delle bevande, che hanno registrato un incremento del 38,6%, con un incremento del 19,85% dell’Indice dei prezzi al consumo.

Si sottolinea anche che i prezzi di carne e pollame sono aumentati del 30,2%, con un incremento del 4,27% nell’Indice. Inoltre, pesce e frutti di mare hanno segnato un’escursione del 30,9% del tasso annuo, provocando un aumento dell’Indice dello 0,76%.

Nella relazione si afferma che i prezzi di latte, formaggio e uova sono aumentati del 30,5%, l’aumento dell’Indice annuale è del 1,99%, a causa dell’aumento dei prezzi del latte intero del 36%, del formaggio del 40%, e delle uova del 17,7% .

Si aggiunge anche che i prezzi di oli e grassi sono aumentati del 63,1%, portando ad un aumento del 2,01% nell’Indice. Nel frattempo, i prezzi della frutta sono aumentati del 28,3% e la verdura del 30%. Inoltre, i prezzi di zucchero e dolciumi sono aumentati del 62,9%.

Capmas ha detto che si tratta del livello più alto dal record del 2005.
I prezzi sono saliti alle stelle da quando l’Egitto ha abbandonato il suo ancoraggio valutario al dollaro Usa il 3 novembre 2016 e la sterlina si è all’incirca dimezzata di valore e l’inflazione dei prezzi al consumo urbano è raddoppiata dal 13,6 per cento nel mese di ottobre.

Graziella Giangiulio