Egitto. Oltre 50 milioni i votanti

43

EGITTO – Il Cairo. Oltre il 60 per cento degli egiziani ha votato per la nuova Costituzione del Paese nel referendum che si è conclusa il 22 dicembre. 

Il 23 dicembre i mass media locali hanno iniziato a riportare i risultati delle votazioni preliminari. Circa il 63 per cento degli egiziani ha votato nella prima consultazione referendaria post rivoluzionaria nelle due fasi del 15 dicembre e il 22. Nella percentuale rientrano anche i cittadini egiziani che hanno espresso il loro voto all’estero. Poco più del 36 per cento dei votanti ha espresso parere contrario. Il bacino elettorale ammonta a oltre 51 milioni di cittadini su una popolazione totale di 83 milioni di persone. Più di mezzo milione di egiziani ha espresso il proprio voto nei seggi elettorali all’estero. I risultati ufficiali del referendum dovrebbero essere annunciati in una speciale conferenza stampa della Commissione elettorale dell’Alto Egitto, al Cairo, il 24 dicembre.

Se la nuova Costituzione fosse approvata dalla maggioranza dei votanti, le elezioni per un nuovo parlamento si terranno in pochi mesi, ponendo così termine al periodo di transizione che dura da quando il quasi trentennale periodo di governo di Hosni Mubarak si è concluso con la rivolta del gennaio 2011.