Filippine: cresce il PIL 6,6%

36

FILIPPINE – Manila. Inflazione stabile nel mese di gennaio nelle Filippine i dati ufficiali usciranno solo domani ma le previsioni indicano una inflazione al 2,95% circa. 

Lo scorso mese i prezzi sono rimasti stabile a parte il costo dell’elettricità. Il tasso però, dicono gli economisti, è destinato a crescer. Il Pil delle isole Filippine è cresciuto molto negli ultimi trimestri più delle previsioni, attestandosi al 6,6% nel 2012. L’obiettivo del governo era di superare la soglia del 5-6%, e anche se l’inflazione è scesa da cinque anni a questa parte. Il BSP (Bangko Sentral ng Pilipinas’ ) si aspetta che l’inflazione aumenti nel 2013 fino a un massimo del 5%.