Ebrd investe 5 milioni in Armenia

43

La European Bank for Reconstruction and Development (Ebrd) ha annunciato l’investimento di 5 milioni di euro per il miglioramento della rete metropolitana di Yerevan.

Ebrd insieme a European Investment Bank (Eib) e Neighbourhood Investment Facility (Nif) dell’Unione europea hanno deciso di stanziare 15 milioni di euro, 5 per ogni organizzazione, per finanziare il progetto di ricostruzione della linea metropolitana di Yerevan.

Il progetto è giunto alla seconda fase; nella prima la Ebrd, la Eib e la Nif hanno stanziato 15 milioni di euro nel 2010 per migliorare la sicurezza, l’efficienza e la manutenzione della metropolitana, il trasporto principale della capitale che nel 2011 ha servito più di 17 milioni di persone.

Al progetto hanno partecipato il governo d’Austria con 600 mila euro, il Fondo speciale degli azionisti della Ebrd con 950 mila euro, a cui si sono aggiunti i ricavati ottenuti dalla riforma del biglietto (460 mila euro) ed il contratto dell’implemento del servizio pubblico (135 mila euro).