Ebola. Parigi: stop ai voli dal Mali

43

 

FRANCIA – Parigi. 16/11/14. «Come parte della lotta contro Ebola, e per l’evoluzione della situazione epidemiologica, il controllo e il monitoraggio sarà esteso ai voli passeggeri da Bamako (Mali), da Sabato 15 Novembre 2014», ha detto un comunicato del Ministero della Salute francese.

La dichiarazione ha detto che i test saranno condotti dai servizi sanitari degli aeroporti di Parigi Charles de Gaulle e Parigi Orly, con il supporto della protezione civile e la Croce Rossa francese. La decisione francese è stata fatta mentre il Mali ha detto di aver registrato in loco la morte di tre persone con infezione da virus Ebola, quattro sono risultati positivi.
Questi quattro casi sono indipendenti dai primi casi nel paese, una bambina di due anni che ha viaggiato su strada dal sud della Guinea ed è morta il 24 ottobre a Kayes (ovest del Mali).
Il ministero degli Esteri francese, da parte sua ha chiamato i francesi che vivono in loco sconsigliando di «muoversi o rimanere nella regione di Kayes e Bamako». «Per i cittadini in loco, si raccomanda di rispettare le linee guida sanitari rilasciati dalle autorità del Mali», ha aggiunto il Quai d’Orsay.