Negativo all’Ebola il brasiliano ricoverato

6

BRASILE – Rio de Janeiro 13/11/2015. Il governo brasiliano ha annunciato il 12 novembre che il primo test per l’Ebola effettuato su un cittadino sospettato di aver contratto l’Ebola dopo essere stato in Guinea Conakry.

Gli esami sono risultati negativi. L’uomo sarà sottoposto a una seconda prova, e i medici stanno effettuando ulteriori test su di lui per trovare altre malattie tropicali con sintomi simili, tra cui la malaria. La seconda prova sarà effettuata il 14 novembre e solo se negativo l’Ebola sarà escluso secondo i protocolli stabiliti dall’Organizzazione mondiale della sanità, recita il ministero della Salute brasiliano in un comunicato. Fino ad allora, il paziente resterà in quarantena e le autorità monitoreranno costantemente le 95 persone che sono venute in contatto con lui da quando è tornato in Brasile. È il secondo caso sospetto di Ebola in Brasile, anche esso negativo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSiriani in Georgia?
Articolo successivoLa Paz passa al litio