Consultazioni EAU e Turkmenistan

61

TURKMENISTAN – Ashgabat 21/12/2014. I ministeri degli Esteri del Turkmenistan e degli Emirati Arabi Uniti (Eau) hanno tenuto consultazioni politiche e discusso questioni commerciali e di cooperazione economica ad Ashgabat.

Lo ha reso noto un comunicato del governo turkmeno il 19 dicembre. La delegazione emiratina era guidata dal vice ministro degli Esteri Uae per gli affari politici Ahmad Abdul Rahman Al Jarman. Nel corso delle consultazioni, le parti si sono concentrate sulla cooperazione in ambito commerciale, economico, finanziario e patrimoniale. Hanno inoltre discusso della realizzazione di progetti comuni in diversi ambiti: «Valutando positivamente il clima degli investimenti in Turkmenistan, la delegazione degli Emirati Arabi Uniti ha detto che le autorità del paese hanno creato condizioni favorevoli per attirare investimenti», si legge nel comunicato. La delegazione ha espresso il desiderio degli Emirati di ampliare la cooperazione con il lato turkmeno. Durante le discussioni, le due delegazioni hanno manifestato la volontà di far partecipare aziende arabe in grandi progetti comuni con il Turkmenistan, in particolare nel settore del petrolio e del gas. Il Turkmenistan importa merci varie, prodotti high-tech e attrezzature da Uae, mentre gli Emirati acquistano materie prime e prodotti finiti in Turkmenistan.