EAU: dichiarati terroristi i Fratelli Musulmani e IS

45

EAU- Abu Dhabi. 16/11/14. Gli Emirati Arabi Uniti hanno ufficialmente iscritto nell’elenco dei terroristi una serie di gruppi islamici che operano nel proprio territorio e al di fuori di esso.

La Emirates News Agency ha riportato che Abu Dhabi ha emesso il 15 novembre un decreto che indica la lista delle organizzazioni terroristiche tra cui: i Fratelli Musulmani egiziani e l’Associazione delle riforme interne, associata ai Fratelli Musulmani, e “vittoria del Fronte”, e l’organizzazione dello Stato islamico (IS) in Siria e in Iraq e la Comunità Houthis in Yemen. Da parte sua, La Legs Araba ha accolto con favore la decisione degli Emirati Arabi Uniti, e ha espresso tramite il suo segretario generale, Nabil Elaraby, dal l Cairo, oggi, il suo sostegno alla decisione emiratina «soprattutto alla luce dei rischi per la regione dovuta all’ondata di terrorismo», ed ha sottolineando che l’Egitto aveva fatto un passo simile prima in riferimento alla classificazione d’Egitto la Fratellanza Musulmana come un “terrorista”, a pochi mesi fa.

La mossa del Emirati Arabi Uniti arriva dopo un analogo provvedimento preso dall’Arabia Saudita in marzo scorso a fronte della crescente pressione del Qatar, che sostiene i Fratelli Musulmani in contrasto con il resto dei membri del Consiglio di cooperazione del Golfo. Le autorità degli Emirati Arabi Uniti hanno adottato misure severe contro i membri del “riformare la società” e decine di condannati islamici che sono stati condannati per la formazione di un ramo della Fratellanza Musulmana negli Emirati Arabi Uniti. La Fratellanza nega le accuse e la comunanza con “riformare la società” ma dice che ha in comune con alcune delle idee.