EAU. Exhibition Afghanistan a Dubai

115

di Maddalena Ingrao EAU – Dubai 12/12/2016. L’Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale, Usaid, in collaborazione con il ministero del Commercio e dell’Industria dell’Afghanistan, ha tenuto un evento di cinque giorni, l’Exhibition Afghanistan, a Dubai per instradare le esportazioni di prodotti afghani che vanno dai tappeti e dal cashmere alle mandorle e all’abbigliamento.

Il programma, riporta Wadsam, diviso in due parti consisteva in un evento di matchmaking business-to-business il 6 e 7 dicembre, e un evento business-to-consumer in cui i prodotti afghani sono stati venduti al pubblico dall’8 al 10 dicembre. L’Exhibition Afghanistan ha aiutato i commercianti afgani ad aumentare le vendite e connettersi con i paesi Golfo e con altri compratori internazionali, consentendo a circa 70 delle migliori aziende dell’Afghanistan di mostrare i loro prodotti e entrare in contatto con più di 100 buyer internazionali.
Exhibition Afghanistan ha mostrato le più grandi esportazioni dell’Afghanistan, tra cui frutta fresca e secca, noci, zafferano e spezie, tappeti, seta, cashmere, abbigliamento, artigianato, marmo, gemme e pietre preziose e semi-preziose.
«L’Afghanistan è la patria di alcuni tra i migliori prodotti della terra. La qualità di molte sue esportazioni – come frutta, noci, zafferano, lapislazzuli, marmi e tappeti – non ha rivali» ha detto il ministro del Commercio e dell’Industria Humayoon Rasaw.