Uccisi due poliziotti in Tajikistan

9
TAJIKISTAN – Dushanbe. 05/09/15. Nella capitale del Tagikistan sono stati uccisi due soldati di SPPD e STP ispettore di MIA. A darne notizia la testata “Asia Plus”.
L’uccisione dei due soldati è avvenuta ieri nei pressi dell’aeroporto di Dushanbe, sono stati uccisi due soldati della Special Purpose Distaccamento Polizia di MIA e ispettore di Stato della Polizia Stradale. STP altro ispettore è stato portato in ospedale con ferite da arma da fuoco.
Come ha detto la fonte alla testata Asia Plus dell’attentato è stato formalmente accusato uno dei membri dell’Opposizione aderente all’United Tjik Opposition Dzhunaydullo, partito attualmentee al governo dopo gli accordi di pace. Recentemente, l’uomo era impiegato al ministro della Difesa ma non ha superato la certificazione e quindi era stato licenziato. Gli organi di polizia non escludono che Dzhunaydullo avesse dei complici. Nel frattempo, la fonte sostiene che questo attacco non ha nulla a che fare con l’incidente armato in AIMD in Vahdat.