DUBAI 2020

35

di Luigi Medici EAU – Dubai 25/09/2016. Si è messa in moto la macchina dell’Expo Dubai 2020. Gli Emirati si aspettano la partecipazione di 180 Paesi e un pubblico internazionale di 25 milioni di visitatori.

Expo 2020 Dubai sarà ospitato in una zona vicino al Jebel Ali. Avrà una dimensione di 438.000 metri quadrati ovvero il 10 per cento di dimensioni maggiori rispetto Milano Expo 2015.

I funzionari Eau si aspettano che l’evento possa creare 277.000 posti di lavoro, la maggior parte dei quali sarà nel settore del turismo. E il 23 settembre ha firmato la seconda lettera di intenti, con conferma di partecipazione da parte della Repubblica di Slovenia. La prima lettera è stata siglata con la Svizzera lo scorso aprile.

E se a qualcuno questa iscrizione può sembrare prematura in realtà in questa maniera la Slovenia essendo tra i primi Paesi a firmare l’accordo di partecipazione potrà progettarsi il suo padiglione nazionale per l’evento. La costruzione dei padiglioni inizierà nel secondo trimestre del 2018.