Stato d’emergenza a Douz, in Tunisia

52

TUNISIA – Tunisi. 09/05/14. Ieri è stato dichiarato lo stato di emergenza nella regione di Douz, in Tunisia.

A darne notizia lo stesso presidente secondo cui lo stato di emergenza durerà fino al 22 maggio. Stando al portavoce del ministero degli Interni, Mohammad Ali Larouni, la parte meridionale dello stato sarebbe in gravi difficoltà per il continuo afflusso di persone dalle alture del Golan e per i conflitti tra popolazioni locali. Tutti i cittadini della regione sono stati invitati a seguire le disposizioni militari in materia di sicurezza. Vi sarebbero in corso anche scontri tra le popolazioni locali. Nel comunicato dell’agenzia Tap si parla «di popolazioni delle regioni occidentali e Dawe». Martedì sembrava che le parti avessero raggiunto un accordo. Ma in realtà mercoledì sono ripresi gli scontri. Il conflitto è nato per il controllo del territorio «di tutto l’Alhmaleil» dove dovrebbe sorgere un pozzo petrolifero. I feriti ad oggi sonopiù di 150.