DAESH mette on line Rumiyah

13

STATO ISLAMICO – Raqqa 06/09/2016. È on line il primo numero della nuova rivista patinata dello Stato Islamico edita da al Hayat Media Center: Rumiyah.

Il termine Rumiyah è la traduzione per Popolo dei Romani, intesi come occidentali in genenre. La rivista è stata messa online il 6 settembre. Il numero è uscito in inglese, indonesiano, tedesco, francese, turco, russo, pashto, e uiguro. Al suo interno, vi è un invito a uccidere i crociati, dovunque e chiunque essi siano, e una esaltazione del terrorista libano-australiano Abu Mansur morto in Siria. La copertina e il pezzo principale sono dedicati alla figura di alla figura di Abu Mohammad al Adnani.