Processo a reclutatori DAESH in Georgia

9

GEORGIA – Tbilisi 08/03/2016. Il tribunale penale di Tbilisi ha condannato quattro cittadini georgiani a condanne che vanno da un minimo di un anno a 14 anni di reclusione per proselitismo in favore dello Stato Islamico.

Secondo quanto riporta Georgia on-line, si tratta di residenti nella valle del Pankisi che fungevano punti di riferimento per l’estremismo islamico in Georgia. Il paese caucasico ha circa 50 persone che combattono nelle fila di Daesh.