La paga del mujahid di DAESH

7

STATO ISLAMICO – Raqqa 23/01/2016. Tramite un post apprendiamo che il salario dei mujahedin di Daesh non è toccato poi così tanto dalla crisi globale.

Oscilla da un minimo di 50 a 400 dollari al mese per ogni combattente. Il salario varia in caso ci siano a carico donne, schiave, e bambini. I benefit in media sono di 50 dollari in più a moglie e o schiava e 35 dollari per ogni bambino. Non vengono fatte differenze di nazionalità; vitto, alloggio, vestiario, servizi (gas e luce) sono gratuiti. Inoltre le armi sono date al combattente dalla tesoreria dello Stato Islamico.