DAESH uccide militari in Turchia, Afghanistan, Francia

5

AFGHANISTAN – Jalalabad 14/06/2016. Ancora militari uccisi dallo Stato Islamico.

Un account twitter riconducibile allo Stato Islamico annuncia l’uccisore di un ufficiale, un colonnello per la precisione dell’esercito afgano, da parte dei militanti dello Stato Islamico nell’area di Jalalabad, zona
orientale dell’Afghanistan. Si tratta del quarto omicidio di militari e di appartenenti alle forze di polizia in due giorni rivendicati da Daesh: un colonnello statunitense a Adana, Turchia, due poliziotti in Francia (nella ofto l’A’maq di rivendicazione) e oggi il colonnello afgano. Giorni fa, infatti, sulla rete era uscita una lista di ottomila nomi e indirizzi di appartenenti a forze armate e di polizia di paesi che si oppongono a Daesh con la richiesta fatta i suoi militanti di ucciderli.