Ucciso il capo del Wilayat Khorasan di DAESH?

13

AFGHANISTAN – Kabul 10/08/2016. Lo sceicco del Wilayat Khorasan dello Stato Islamico è stato ucciso durante un’operazione in Afghanistan.

Riporta Khama Press che la Difesa afgana sarebbe a conoscenza della morte di Hafiz Saeed, ma è in corso un’indagine per confermare la sua morte. Non è la prima volta che circolano notizie sulla sua morte nell’Afghanistan orientale.
Il comandante del 201° Silab Corp dell’Afghan National Army, generale Zaman Waziri, ha detto che Saeed è stato ucciso insieme a circa 30 altri militanti nel distretto di Achin, durante un’operazione contro il gruppo terroristico nella provincia di Nangarhar due settimane fa.
Le operazioni hanno preso il via da Kot che un tempo era una delle principali roccaforti del gruppo terroristico in Afghanistan. Le operazioni militari sono state avviate per evitare che Daesh riguadagnasse terreno nel paese.