DAESH fa strage di poliziotti filippini

9

FILIPPINE – Manila 14/04/2016. Oltre 100 tra poliziotti e membri dell’esercito filippino uccisi nei combattimenti contro Daesh nel sud del paese.

Stando a quanto riporta A’maq, le vittime sono state uccise negli ultimi giorni, dai combattenti dello Stato Islamico che si oppongono ad una vasta operazione delle forze di sicurezza filippine nel sud del paese. In una serie di attentati e agguati sono esplosi ben 7 mezzi che trasportavano truppe, uccise poi dai mujaheddin di Daesh.
Diversi gruppi jihadisti nelle Filippine hanno annunciato l’adesione dello Stato islamico, e più recentemente la Tahwid Brigade di Abu Sayyaf il 20 marzo.