Scontri nelle campagne di Aleppo

7

SIRIA – Aleppo 16/04/2016. Daesh è avanzata nell’area di Aleppo.

Stando a quanto riporta Amaq, il 15 aprile, i mujahedin dello Stato Islamico hanno guadagnato terreno sottraendolo a diversi gruppi dell’opposizione siriana nella campagna a nord di Aleppo. Daesh ha preso il controllo dei villaggi di Baraghidah, Kafr Shush, Kafr Ghan, e Yeniyapan, vicino al confine turco. Inoltre, hanno occupato per breve periodo i villaggi di Ikidah e Hawar Kilis, prima di retrocedere e attestarsi nei quattro villaggi precedenti. L’opposizione siriana ha lanciato un contrattacco a Baraghidah, nel tentativo di riprenderlo, e pur avendo il controllo per qualche ora di parti del paese, delle sue colline, e dell’ingresso, è poi stata costretta a ritirarsi dopo il contrattacco Daesh. Dall’inizio dei combattimenti, l’opposizione siriana ha goduto della copertura aerea degli aerei degli Stati Uniti: si è avuta notizia, infatti e sempre via social, di dodici attacchi aerei che hanno avuto come obiettivo Baraghidah durante le diverse fasi dei combattimenti. Negli scontrino rimasti uccisi 40 combattenti dell’opposizione siriana, mentre Daesh ha preso tre tecniche alle forze dell’opposizione siriana, armi e munizioni comprese (nella foto uno dei mezzi).