Da Ulan Qab ad Alma Ata

37

di Anna Lotti CINA – Ulan Qab 22/11/2016. Aperta una nuova linea ferroviaria per servizio merci che collega la regione autonoma della Mongolia Interna con il Kazakistan. La linea è stata inaugurata il 20 novembre, riporta Xinhua.
Negli ultimi anni, molte città cinesi, tra cui Chengdu, Chongqing e Harbin (nella foto), hanno avviato servizi di trasporto merci per incrementare il commercio con l’Asia centrale e l’Europa.

Il treno inaugurale, composto da 41 carrozze, carico di apparecchiature meccaniche, di beni di prima necessità, materiali da costruzione e altre materie prime, ha lasciato Ulan Qab nella Mongolia Interna e ha attraversato la Cina settentrionale e nord-occidentale prima di lasciare il paese attraverso il Passo Alataw nello Xinjiang.

Il viaggio lungo 4.532-km viaggio che avrà termine ad Alma-Ata, la più grande città in Kazakistan e un importante centro commerciale in Asia centrale, durerà otto giorni.

Le merci saranno distribuite alle città in Asia centrale e occidentale, ed in Europa poco dopo l’arrivo del treno; già all’inizio di questo mese, era stata inaugurata un’altra nuova linea ferroviaria che collega Shizuishan, città nel nord-ovest della regione autonoma dello Ningxia Hui e Alma-Ata.

In assoluto, il primo servizio treno merci che collega la Mongolia interna con il Kazakistan è operativo dal mese di luglio 2016. Il treno ora collega regolarmente Baotou e Astana.