Cyber Defence UK-USA

33

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 17/01/2015. Gli Stati Uniti e il Regno Unito stanno lavorando sulla creazione di una cellula congiunta di cyber defence tesa a migliorare la cooperazione in sicurezza informatica e che terrà esercitazioni congiunte.

Secondo il comunicato emesso dalla Casa Bianca il 16 gennaio, «Il Government Communications Headquarters (Gchq) e il servizio di sicurezza del Regno Unito, Mi5, stanno lavorando con i loro partner statunitensi, il National Security Agency e il Federal Bureau of Investigation, per rafforzare ulteriormente la collaborazione UK-USA sulla sicurezza informatica attraverso una cellula congiunta cyber, con una presenza operativa in ogni paese» si legge nella nota.
Il comunicato ha anche annunciato la conduzione di esercitazioni informatiche comuni: «La nostro esercitazione congiunta iniziale si concentrerà sul settore finanziario». L’esercitazione è stata annunciata dal primo ministro britannico David Cameron il 15 gennaio: i primi obiettivi del simulato attacco informatico saranno banche a Londra e New York, ha detto Cameron.