Concetto 2016 della CSI

2

KAZAKHSTAN – Burabay 17/10/2015. Il presidente del Kirghizstan Almazbek Atambayev in occasione della riunione del Consiglio dei Capi di Stato della Csi ha proposto di adattare la Comunità degli Stati indipendenti alle nuove realtà dell’integrazione eurasiatica.

Secondo Ria Novosti, nella riunione tenutas il 16 ottobre a Burabay, in Kazakistan, Atambayev ha detto che il Kirghizistan considera l’integrazione un fattore importante per lo sviluppo e ha invitato i paesi della Comunità ad adeguare la sua agenda e le priorità alle nuove realtà. Il Kirghizistan, paese con la presidenza della Csi nel 2016, si propone di rispettare rigorosamente e rispettare i principi di continuità e coerenza per rafforzare lo sviluppo della cooperazione tra i paesi della Csi.
Il Kirghizistan, riporta il servizio stampa della presidenza kirghiza, ha già preparato una bozza del concetto della sua presidenza : «Nel mese di dicembre, il concetto sarà ufficialmente presentato. Nel vertice del 2016 a Bishkek, la questione principale sarà la dichiarazione sul XXV anniversario della Comunità degli Stati Indipendenti».