CRIPTOVALUTE. Nasce la joint venture Ripple-MoneyGram

44

Il token XRP di Ripple sta acquisendo maggiore notorietà e utilizzo da quando opera in connessione con MoneyGram.

La blockchain company, con sede a San Francisco, ha recentemente annunciato l’avvio di una partnership con MoneyGram, società globale di trasferimento di denaro. La joint venture avrà una durata iniziale di due anni, durante i quali Ripple agirà come partner di MoneyGram per i pagamenti transfrontalieri e gli accordi di cambio che utilizzeranno le attività cripto come agenti di trasferimento. Ripple ha anche accettato di fornire un impegno di capitale fino a 50 milioni di dollari a MoneyGram, che può essere utilizzato nel corso dei due anni in cambio di capitale proprio. La stima, secondo Ripple, è che la società blockchain finirà per possedere tra il 6% e il 10% della società.

Ripple ha anche usato l’annuncio per dire che dispiegherà la sua piattaforma xRapid per i trasferimenti transfrontalieri. Il sistema utilizza il token XRP di Ripple come ponte virtuale in tempo reale tra le valute di invio e ricezione. L’azienda ha sempre sostenuto che le velocità di trasferimento di xRapid e i costi sono una frazione delle altre monete criptate.

Inoltre, xRapid facilita la liquidità on-demand consentendo transazioni istantanee, riducendo la dipendenza dal pre-finanziamento quando si acquista valuta estera. L’utilizzo dei mercati forex tradizionali per i trasferimenti internazionali richiede l’acquisto anticipato di valute che possono portare a spread gonfiati e volatilità. La partnership dovrebbe consentire a MoneyGram di utilizzare il token Ripple per alleviare questa volatilità, riducendo i costi e i tempi di trasferimento.

MoneyGram opera nel mercato globale delle rimesse per 600 miliardi di dollari e supporta valute multiple in più di 200 paesi. Per MoneyGram si tratta di una partnership strategica che consentirà di migliorare notevolmente le sue operazioni e permetterà a milioni di persone in tutto il mondo di beneficiare della sua maggiore efficienza.

L’XRP di Ripple è ora la terza valuta criptata più grande del mondo con una capitalizzazione di mercato di 20 miliardi di dollari. Dopo l’annuncio, il gettone è salito di oltre il 10% per raggiungere 0,46 dollari.

Graziella Giangiulio