Cresce la fiducia in Albania

29

di Maddalena Ingrao  ALBANIA – Tirana 17/10/2016. L’indicatore del clima economico (Esi) in Albania continua a migliorare il suo trend, in aumento di 8,5 punti nel corso del terzo trimestre del 2016. Sono questi i dati annunciati dalla Banca d’Albania (Banka e Shqipërisë) in un suo recente studio.

Il miglioramento della tendenza Esi è il risultato di un aumento della fiducia delle imprese in tutti i settori dell’economia, ma d’altra parte, la fiducia dei consumatori è scesa leggermente nel corso di questo trimestre, ha detto la Banca.

L’indicatore di fiducia relativo al settore industriale (Tbi) è aumentato di 8,6 punti percentuali nel corso del terzo trimestre del 2016; quello nel settore delle costruzioni (Cci) ha continuato a crescere nel terzo trimestre, 11,2 punti percentuali in più rispetto al trimestre precedente. Le statistiche hanno dimostrato che l’indice di fiducia nel settore dei servizi (Sic) ha proseguito la sua tendenza al rialzo nel terzo trimestre di quest’anno. Un miglioramento significativo è stato osservato anche in altri settori come situazione finanziaria, occupazione, e aspettative per il prossimo trimestre.

Secondo la banca centrale albanese, le imprese hanno dichiarato di aver usato le loro capacità produttive al 69,3 per cento, un tasso incrementato di 1,8 punti percentuali in più rispetto al trimestre precedente.