COVID-19. Solo 13.000 posti letto su 12 milioni di abitanti a Nuova Delhi

28

L’India ha riportato nello corso fine settimana oltre 17.000 nuovi casi di coronavirus, spingendo il totale del paese oltre i 500.000, secondo i dati del ministero federale della Salute, con infezioni in aumento nelle principali città tra cui la capitale Nuova Delhi.

L’India ha il quarto più grande focolaio al mondo del virus che causa Covid-19, al di sotto solo di Stati Uniti, Brasile e Russia nelle infezioni confermate, secondo i dati di Reuters.

Si prevede che le infezioni continueranno ad aumentare costantemente in India. Gli esperti che consigliano il governo federale dicono che le autorità dovrebbero ora dare priorità alla riduzione della mortalità rispetto al contenimento della diffusione del virus. «Il nostro obiettivo dovrebbe essere quello di prevenire i decessi e non impantanarsi a causa dei numeri. I numeri aumenteranno«, ha detto il dottor Manoj Murhekar, membro della principale task force indiana per il coronavirus e direttore dell’Istituto nazionale di epidemiologia.

Il gruppo di studio Cov-Ind-19, guidato da Bhramar Mukherjee, professore di biostatistica dell’Università del Michigan, prevede che l’India potrebbe vedere tra 770.000 e 925.000 casi entro il 15 luglio.

Mentre le infezioni aumentano rapidamente e le code negli ospedali si allungano, alcune città come Nuova Delhi si stanno affannando a costruire strutture temporanee con migliaia di letti per mettere in quarantena e curare i pazienti di Covid-19. La città di circa 20 milioni di persone ha solo circa 13.200 posti letto per i malati di Covid-19 e ne aggiungerà almeno 20.000 nelle prossime settimane, con alcune strutture presidiate da medici militari e paramilitari.

La carenza di personale sarà probabilmente un problema, poiché gli ospedali sono sommersi e sono aperte altre strutture temporanee, avvertono gli esperti, anche se le autorità sanitarie di alcune città indiane stanno spingendo per una migliore categorizzazione dei pazienti in base al rischio.

Anna Lotti