La COSVAP in Costa d’Avorio

54

COSTA D’AVORIO – Yamoussoukro 19/05/2015. Una delegazione di imprenditori e ricercatori del Distretto della Pesca si trova in questi giorni in Costa D’Avorio.

La missione fa seguito all’accordo di cooperazione firmato nel giugno del 2013 fra il presidente del Distretto produttivo della pesca, Giovanni Tumbiolo, ed il Ministro delle Risorse Alieutiche e Zootecniche della Costa D’Avorio, Kobena Kouassi Adjoumani, in occasione di una sua visita in Sicilia a capo di una delegazione ivoriana
(nella foto; da sx il presidente della Camera di commercio trapanese, Giuseppe Pace, il ministro ivoriano Kobena Kouassi Adjoumani, il presidente del Distretto pesca, Giovanni Tumbiolo) . Il protocollo di intesa prevede la cooperazione nel campo della filiera ittica e la creazione di un distretto della pesca in Costa D’Avorio.
Ad oggi è stata avviata la collaborazione nel campo della cantieristica, della pesca, dell’acquacoltura e della trasformazione del pescato; l’accordo contempla inoltre l’avvio di progetti condivisi nei settori della ricerca, innovazione e formazione professionale e la creazione di un Istituto zooprofilattico e sperimentale per il controllo e la sicurezza alimentare. È prevista, altresì, la realizzazione di nuove strutture in Costa D’Avorio, grazie al know-how sviluppato dal Distretto della Pesca Siciliano e secondo le tecnologie più avanzate in materia di monitoraggio dei natanti e di sicurezza della navigazione, produzione e lavorazione del sale e attività connesse.