Cooperazione idrica UE – India

27

di Maddalena Ingrao INDIA – Nuova Delhi 07/10/2016. Il governo federale indiano ha dato la sua approvazione il 5 ottobre alla firma di un memorandum d’intesa tra l’India e l’Unione europea nel settore delle risorse idriche.
«Il protocollo d’intesa prevede il rafforzamento delle capacità tecnologiche, scientifiche e gestionali di India e Unione europea in materia di gestione delle acque, sulla base di uguaglianza, reciprocità e mutuo vantaggio», si legge nel comunicato ufficiale «Prevede lo scambio tecnico sulle questioni idriche, anche per quanto riguarda i piani di gestione integrata delle risorse idriche all’interno di bacini fluviali e attraverso visite», riporta Sarkaritel.

Il protocollo d’intesa mira anche a individuare le questioni ambientali e gli approcci per lo sviluppo sostenibile in cui scambio di esperienze e cooperazione possano essere reciprocamente vantaggiose per rafforzare e sviluppare la cooperazione tra i paesi sulla gestione delle acque.