Cooperazione artica UK – Norvegia

42

di Luigi Medici NORVEGIA – Oslo 13/11/2016. Il 10 Novembre il Regno Unito e la Norvegia hanno intensificato il loro rapporto nel settore Difesa. Il Segretario alla Difesa britannico, Michael Fallon, ha annunciato una nuova cooperazione con la Norvegia in tema di Maritime Patrol Aircraft.

Fallon, che ha visitato la sede militare principale della Norvegia, vicino al circolo polare artico il 10 novembre, ha annunciato che il Regno Unito e la Norvegia avrebbero effettuato una più stretta cooperazione nel pattugliamento marittimo per ridurre i costi e aumentare l’efficienza operativa.

Il Regno Unito aveva annunciato l’anno scorso che avrebbe acquistato nove Boeing P8 Mpa e la nuova branca che avrà sede in Scozia, consentirà una maggiore consapevolezza della situazione in settori chiave come il Nord Atlantico, e aumenterà ulteriormente la capacità deterrente nucleare del Regno Unito.

Il ministro britannico ha visitato anche la base aerea norvegese di Bodø, sede di due squadroni F-16 e una squadra di ricerca e salvataggio composta da elicotteri Sea King, dove ha firmato un nuovo accordo sul supporto norvegese alle esercitazioni del Regno Unito, aumentando ulteriormente la capacità di Regno Unito e della Norvegia di esercitarsi e addestrarsi congiuntamente. Fallon ha accolto con favore il fatto che le forze armate britanniche si addestrino annualmente durante l’inverno in Norvegia, in particolare la terza Commando Brigade a Harstad e Evenes e Bardufoss.