Bloccati i conti svizzeri di Yanukovich

36

SVIZZERA – Ginevra. Mentre l’Ucraina ha chiesto alla Russia di poter estradare l’ex presidente Viktor Yanukovich.

Il governo federale svizzero il oggi ha incaricato le sue banche di congelare tutti i conti bancari dell’ex presidente ucraino, Viktor Yanukovich, secondo i media svizzeri. Nessuna richiesta è stata fatta da Ucraina. Il figlio di Yanukovych Aleksandr Yanukovich è noto per possedere una società di trading di carbone e di avere un patrimonio del valore di mezzo miliardo di dollari. Il procuratore generale dell’Ucraina ad interim Oleg Makhnytsky mercoledì ha detto che Kiev ha predisposto un mandato di arresto internazionale per il deposto presidente Viktor Yanukovich. E ‘accusato di “omicidio di massa” di manifestanti a Kiev durante le manifestazioni di febbraio. Yanukovich, che crede sia ancora il legittimo presidente dell’Ucraina, è in realtà nella città russa meridionale di Rostov, dove oggi terrà una conferenza stampa.