Congo: accordi commerciali sul legname

39

Il governo congolese ha firmato una serie di accordi con tre società private per lo sviluppo e la manifattura industriale di legname. Gli accordi hanno un valore 14 milioni di dollari.

Le compagnie interessate sono la Trabec, la Kimbakala, e la Exploitation et Transofrmation de Bois de Moungouna. 

Il legname è la seconda voce delle entrate estere per il Paese dopo la produzione di petrolio. Le foreste coprono i due terzi dei 342.000m kmq del Congo.