Commercio e trasporti nei colloqui uzbeko-kazaki

39

di Anna Lotti UZBEKISTAN – Tashkent 24/09/2016. Il presidente uzbeki pro tempore, Shavkat Mirziyoev, si è incontrato col Primo vice primo Ministro kazako Askar Mamin il 22 settembre riporta l’Uzbekistan National News Agency. Al centro dell’incontro l’attuazione degli accordi raggiunti durante la visita del presidente kazako Nursultan Nazarbayev a Samarcanda il 12 settembre 2016, l’ulteriore espansione del commercio e la cooperazione economica, riporta l’agenzia uzbeka. Il fatturato del commercio tra l’Uzbekistan e il Kazakistan ammontava a 3 miliardi di dollari nel 2015. I due politici, poi, hanno discusso l’aumento del volume del commercio bilaterale fatturato, fino al livello di 5 miliardi di dollari. Askar Mamin ha espresso la disponibilità del Kazakistan nell’incremento della cooperazione economica e del miglioramento del commercio bilaterale. Durante l’incontro, sto state approvate una serie di misure commerciali come la creazione di strutture commerciali congiunte per promuovere i prodotti industriali, il sostegno ai progetti bancari di reciproco interesse e le istituzioni finanziarie, e l’attivazione di una cooperazione tra i servizi doganali. Altro tema al centro dell’incontro sono stai il trasporto e il transito commerciale per migliorare la competitività di corridoi regionali di trasporto.