Le scuole fanno riaprire i confini colombiano-venezuelani

20

VENEZUELA – Caracas 19/01/2016. Il Venezuela ha riaperto i suoi confini con la Colombia nello stato di Tachira, per consentire agli studenti di iniziare i loro corsi nella nazione andina. Lo ha annunciato il governatore della regione venezuelana, José Vielma Mora.

Per portare i giovani in Colombia, il governatore ha detto sul canale televisivo Vtv di aver «attivato i bus che stanno portando gli studenti, perché a partire dal 18 gennaio si sono aperte le matene, le prescolari, le scuole superiori e i corsi universitari» nel vicino paese.

La priorità viene data all’educazione, perché ha detto Mora, «ci ricordiamo che molti venezuelani studiano in Colombia e molti giovani colombiani studiano in Venezuela».