Al via i colloqui tra Bogotà e ELN

6

VENEZUELA – Caracas 01/04/2016. Il governo colombiano e i guerriglieri del Eln hanno accettato di iniziare “colloqui ufficiali” in Ecuador, con l’obiettivo di arrivare a un accordo di pace.

I colloqui si svolgeranno in Ecuador, Venezuela, Cile, Brasile e Cuba, ha detto il ministero degli Esteri colombiano. Il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha detto che i colloqui annunciati a Caracas inizieranno solo dopo che alcune «questioni umanitarie saranno risolte», tra le quali la fine dei rapimenti da parte dei ribelli. Questo mese il Eln ha rilasciato un soldato e un poliziotto che aveva rapito in diverse parti del paese, ma non si sa se sia in possesso di altri ostaggi. I colloqui esplorativi tra il governo e il Eln sono state iniziati tra il gennaio 2014 e oggi in Ecuador, Brasile e Venezuela.