Colpo al traffico colombiano di droga

11

COLOMBIA – Bogotà 04/10/2015. Uno dei trafficanti di droga più ricercati della Colombia è stato ucciso il 3 ottobre durante un bombardamento dell’aviazione colombiana nelle giungle del nord vicino al confine con il Venezuela.

Secondo quanto rende noto il governo colombiano, la morte di Vittorio Ramon Navarro, noto come Megateo, è un duro colpo per il traffico di droga e conclude una lunga caccia all’uomo incentrata in un’area in cui dilagavano i narcotrafficanti e i ribelli marxisti con cui il governo sta chiudendo diversi accordi di pace. Su Navarro c’era una taglia di 5 milioni di dollari. Tramite il suo account twitter, il presidente colombiano Juan Manuel Santos si complimenta con le forze armate del paese. L’uccisione di Megateo è il più grande successo in tema di sicurezza per Santos dopo la morte nel 2011 di Alfonso Cano, capo delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (Farc).