16 Cobra in più per pattugliare i confini del regno hashemita

9

GIORDANIA- Amman. 27/07/15. A partire dal 23 luglio secondo la testata haaretz.com Israele avrebbe dato i suoi elicotteri Cobra in dismissione alla Giordania per aiutare il regno hashemita a respingere le minacce degli insorti al confine siriano e iracheno. Fonte Reuters ripreso dalla testata israeliana.

 

Il passaggio di consegne è stato avviato lo scorso anno, approvato da Washington, che prevede revisioni meccaniche prima di inserirlo nella flotta della Giordania. «Questi elicotteri serviranno per la sicurezza delle frontiere» ha detto il funzionario, che ha chiesto l’anonimato a causa della delicatezza della questione, fonte Reuters. Alla domanda quanti Cobra sono stati trasferiti, il funzionario ha detto: «Circa il 16, anche se alcuni potrebbero essere stati utilizzati dai giordani per i pezzi di ricambio».

Funzionari giordani e israeliani non hanno voluto commentare, come ha fatto il Pentagono. La forza aerea giordana ha 25 Cobra in servizio, secondo l’Istituto internazionale con sede a Londra di Studi Strategici. Il produttore del Cobra è Bell Helicopter, società di Textron. L’estate scorsa gli Stati Uniti hanno bloccato un accordo di Israele per vendere elicotteri Cobra in disuso alla Nigeria. Il Portavoce Dipartimento di Stato Jen Psaki ha detto che gli Stati Uniti avevano «preoccupazioni sulla protezione dei militari nigeriani e civili nello svolgimento di operazioni militari», e le operazioni contro i militanti di Boko Haram.