Cipro: la parte turca vende terreni a Israele

65

L’Amministrazione greco cipriota ha preso contatto con il governo israeliano chiedendogli di intervenire per impedire che cittadini israeliani acquistino proprietà nella parte nord dell’isola governata dai turco ciprioti dal 1974.

La notizia dell’interesse israeliano nell’acquistare proprietà terriere per creare insediamenti era uscita sui giornali turco ciprioti nei giorni scorsi. Le proprietà in questione appartenevano a greco ciprioti prima del 1974, anno della presenza turca diretta nell’isola. La proprietà dei beni nella parte nord e viceversa costituisce uno dei più grandi problemi della questione cipriota. Tutti i contatti avuti in tal senso dal 2008 ad oggi sono falliti.