Cinecittà in Krasnodar

52

di Anna Lotti RUSSIA – Sochi 03/10/2016. Il governatore del territorio di Krasnodar, Veniamin Kondratyev, l’attore e regista russo, Fyodor Bondarchyuk, e la Oteko Co. hanno firmato un accordo nel corso del Forum 2016 di Sochi, sulla creazione di uno studio cinematografico per la produzione di film nazionali e internazionali. Lo ha reso noto il servizio stampa del Territorio di Krasnodar, ripreso da Sputnik.

Bondarchyuk ha firmato il documento a nome del gruppo National Media. L’idea di istituire studios cinematografici nel Territorio di Krasnodar risale a molto tempo fa, ha detto il regista: «Molti film sono girati nella regione, che ha tutte le condizioni richieste, un clima favorevole, e molti registi vogliono girare lì. Ora abbiamo bisogno di formalizzare il tutto, in modo che il progetto abbia  una sua logica e un modello economico».

A sua volta, il Ceo della Oteko Michel Litvak ha osservato che il progetto potrebbe aprire nuove opportunità per la regione: «Io sono un regista, e ho girato film in Occidente. Sotto le giuste condizioni, sarebbe possibile girare anche qui».

Va ora scelto il luogo dove costruire gli studi cinematografici  ha detto il governatore Kondratyev: «Potrebbe essere Gelendzhik o Sochi. In ogni caso, sarebbe un ottimo progetto che attirerebbe molti turisti oltre alle produzioni, e questo li renderebbe ancora più popolari» ha aggiunto Kondratyev.