China Railway Corp perde 6.88 miliardi di yuan

41

CINA – Pechino. 3/5/13. Dopo l’annuncio obbligato da parte dello Stato cinese della privatizzazione della China Railway Corp, visto l’enorme costo del servizio, la compagnia di trasporti ieri ha rilasciato i dati ufficiali sul primo trimestre 2013, dove ha registrato una perdita di 6,88 miliardi di yuan (1,12 miliardi dollari), chiaro indice che il settore dei trasporti è in forte calo.

Le nuove perdite sono aumentate, per un totale di 2.840 miliardi di yuan, che rappresenta il 62,31 per cento del totale delle attività. Zhao Jian, professore alla Jiaotong University, ha detto che la domanda del trasporto delle materie prime di quest’anno è stata lenta e in alcune regioni la domanda, anche contratta. La perdita però ha seguito un aumento profitto nel 2012 riportato da CRC grazie all’aumento delle imposte nel 2012.  L’utile dopo le imposte è salito 532 per cento rispetto a un anno prima a 196 milioni di yuan.