CINA. Taiwan ha minato i rapporti sino statunitensi

32

di Anna Lotti CINA – Pechino 24/01/0217. Taiwan ha ulteriormente messo a dura prova le relazioni con la Cina con l’invio di una delegazione, guidata dall’ex primo ministro Yu Shyi-Kun, alla cerimonia d’insediamento del presidente Donald Trump.

Il ministero degli Esteri cinese ha espresso la sua «forte opposizione» alla delegazione di Taiwan a Washington, definendolo una «trovata pubblicitaria tesa a minare le relazioni Cina -Usa». Pechino ha detto poi che il governo degli Stati Uniti non ha avuto niente a che fare con la cosa e ha criticato la decisione presa dal Taiwan unilateralmente: «Il governo degli Stati Uniti ha più volte ribadito che aveva invitato solo i diplomatici stranieri accreditati sede negli Stati Uniti alla cerimonia di inaugurazione (…) Non invitando o incoraggiando altri paesi o regioni ad inviare delegazioni negli Stati Uniti», aggiungendo che alcune forze politiche a Taiwan hanno approfittato del momento per minare i legami tra gli Stati Uniti e la Cina.