Spending review alla cinese

51

CINA – Pechino 27/04/2014. Il governo centrale di Pechino ha speso circa 7,2 miliardi di yuan (1,1 miliardi di dollari) in viaggi all’estero, veicoli e ricevimenti nel 2013.

Si tratto di un dato inferiore di 3,6 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Il ministero delle Finanze attribuisce il calo allo sforzo del governo di tagliare la spesa di rappresentanza.
La spesa per acquisti e manutenzione di veicoli ha costituito il 60 per cento del totale, mentre i viaggi all’estero hanno rappresentato il 25 per cento. Il governo centrale ha anche speso circa 1,2 miliardi di yuan per ricevimenti ufficiali. Il Ministero ha tagliato il bilancio del 2014 per viaggi, veicoli e ricevimenti del 10,3 per cento portandolo a 7,151 miliardi di yuan.