Pechino cerca talenti stranieri

8

CINA – Pechino 19/02/2016. La Cina intende facilitare il processo di richiesta per ottenere la residenza permanente per gli stranieri e l’iter di erogazione di servizi migliori, nella speranza di attirare un maggior numero di talenti internazionali.

Per assicurarsi uno sviluppo economico e sociale continuo, la Cina deve attrarre professionisti d’elite al di fuori del paese in modo più aperto, ha detto che il ministero della Pubblica Sicurezza in un comunicato del 18 febbraio ripreso da Xinhua. La politica per ottenere la residenza permanente in Cina dovrebbe essere ulteriormente migliorata, alla luce della necessità di una maggiore presenza di professionalità e talenti stranieri e di lavoratori di alto risiedano stabilmente in Cina. Secondo una circolare emanata il 18 febbraio dal Comitato Centrale del Partito comunista cinese e del Consiglio di Stato, Pechino intende approfondire lo studio e l’analisi delle qualifiche dei candidati in base alle loro richieste di stipendi, le imposte collegate e i costi sociali, per permettere a più soggetti di poter ottenere la residenza. Per gli stranieri che lavorano in settori con forte sostegno del governo, la conversione dei permessi di lavoro in permessi di soggiorno permanente dovrà essere facilitata. Le restrizioni saranno allentate per studenti d’oltremare meritevoli che intendano lavorare in Cina, e saranno creati i canali utili a fare domanda per la residenza permanente, sia legge nella circolare. Il ministero della Pubblica Sicurezza ha già attuato una politica pilota nello Shanghai Technology Innovation Center e allo Zhongguancun di Pechino, spesso definiti come la “Silicon Valley cinese” prosegue la nota. Sono anche previste facilitazioni nei permessi di soggiorno permanenti rilasciate a cinesi d’oltremare per motivi di lavoro o familiari. La circolare ha inoltre chiarito che gli stranieri con residenza permanente potranno godere di parità di trattamento con i cittadini cinesi per l’acquisto di immobili, istruzione, ottenimento di una patente di guida, e di altri aspetti della vita quotidiana.