Rafforzata partnership sino-russa

58

CINA – Pechino 08/05/2015. Energia, trasporti e finanza dovrebbero essere all’ordine del giorno degli incontri tra Xi Jinping e il suo omologo russo Vladimir Putin.

Il presidente cinese sta effettuando una visita di tre giorni in Russia, dove parteciperà alle commemorazioni della Seconda guerra mondiale, riporta Channel News Asia. I due capi di Stato firmeranno, infatti, una dichiarazione congiunta sul rafforzamento della partnership sino-russa, tratteranno della realizzazione di infrastrutture energetiche tra Europa e Asia, ha annunciato in conferenza stampa il vice ministro degli Esteri cinese Cheng Guoping. Si parla di cooperazione commerciale a lungo termine nel settore petrolifero, della realizzazione di progetto verso Oriente di un gasdotto e di una joint venture tesa alla realizzazione di una raffineria nella città costiera di Tianjin, secondo i media cinesi. Secondo la stampa di Stato, dovrebbe essere trattato anche il tema di maggiori finanziamenti cinesi alle imprese russe, oggi in crisi per le sanzioni occidentali sull’Ucraina e della realizzazione di una ferrovia tra le città russe di Mosca e Kazan, in cui finanziamento cinese era stato annunciato il 6 maggio da Yuri Ushakov: si tratterebbe di 300 miliardi di euro di finanziamento. Il presidente cinese ha esaltato in un articolo uscito sul sito web del Ministero degli Esteri l’importanza dei legami con la Russia, ricordando le vittorie di Russia e Cina durante la Seconda guerra mondiale: «Cina e Russia si sono sostenute a vicenda contro i fascisti e il militarismo, combattendo fianco a fianco, e cementando la nostra amicizia attraverso il sangue e la perdita di vite umane», ha scritto Xi.