Manovre congiunte sino-russe

51

CINA – Pechino 13/09/2016. Cina e Russia hanno iniziato ieri otto giorni di manovre militari congiunte nel Mar Cinese Meridionale, dove la Cina contesta la sovranità degli arcipelaghi Spratly e Paracel ai paesi limitrofi, come Filippine e Vietnam.

Secondo i media cinesi, le esercitazioni aeronavali coinvolgeranno navi, sottomarini, aerei di combattimento, elicotteri e marine; le forze russe e cinesi effettueranno manovre di difesa, soccorso e operazioni antisom. Queste esercitazioni sono parte del programma di manovre militari congiunte standard tra Cina e Russia, iniziato nel 2012, nel Mar Mediterraneo.