PLA più inquadrate politicamente

19

CINA – Chongqing 08/01/2016. Il presidente cinese Xi Jinping ha sollecitato il rafforzamento delle forze armate attraverso una vasta riforma che deve passare per una rafforzata fedeltà al Partito e una più forte legalità.

Jinping ha tratto queste linee generali durante una visita ispettiva alle forze presenti nel sud-ovest della Cina, avvenuta all’inizio della settimana. Xi, che è anche presidente della Commissione Militare Centrale, ha detto che l’esercito deve migliorare la sua consapevolezza politica per rafforzarsi al meglio. «L’educazione su ideali, fede e teorie dovrebbe essere incrementata tra gli ufficiali e soldati per rafforzare la loro fiducia nella Cina, nel suo percorso autonomo, teorico e sistemico», ha detto il presidente cinese «Le truppe dovrebbero mantenere un elevato livello di conformità con il Partito Comunista Cinese (Pcc) e con l’ideologia, la politica e l’azione del Comitato Centrale e della Commissione Militare Centrale». A settembre, è stato annunciato un taglio di 300mila soldati da attuare entro la fine del 2017, nel tentativo di snellire le forze armate; un taglio che ha comportato la revisione del sistema di comando del Pla nel suo complesso.