Più forti i legami sino-pachistani

39

CINA – Pechino, 04/11/2014. Zhang Dejiang ha promesso di rafforzare i legami con il Pakistan in un incontro con il presidente del Joint Chiefs of Staff del Pakistan Rashad Mahmood a Pechino.

Zhang, presidente del Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo, ha condannato fermamente l’attentato suicida avvenuto nella città pakistana di Lahore che ha fatto 55 morti e 118 feriti, riporta Xinhua. I due paesi sono stati definiti «partner strategici» da Zhang secondo cui occorre rinforzare la cooperazione tra Cina e Pakistan e rendere operativi i legami bilaterali parte dell’accordo siglato dai capi di Stato. Zhang ha chiesto che i vari settori dell’amministrazione di entrambi i paesi, compresi il legislativo e le forze armate, si impegnino nell’attuazione dell’accordo, favorendo la costruzione di grandi progetti di cooperazione, rafforzando la cooperazione commerciale e gli scambi culturali. Zhang ha anche chiesto uno sforzo comune per combattere il terrorismo. L’assemblea parlamentare cinese spera di rafforzare gli scambi con il parlamento pakistano, ha poi aggiunto.
Mahmood ha detto che l’amicizia tra Pakistan e Cina è stata una pietra angolare della politica estera del suo paese, e ha promesso di sostenere gli sforzi della Cina per combattere il terrorismo.